Il DS del Siviglia: “Jovetic costa troppo, non siamo il Real”

Jovetic

Nel corso di una lunga intervista concessa agli spagnoli di ABC il direttore sportivo del Siviglia Oscar Arias ha confermato l’intenzione di non acquistare Stevan Jovetic a meno che l’Inter o il giocatore stesso non abbassino le loro richieste.

FUORI PARAMETRO – Il diritto di riscatto concordato lo scorso gennaio era di 13 milioni di euro mentre Jovetic chiede uno stipendio intorno ai 4 milioni di euro netti a stagione: «Qual è il problema? C’è un po’ di tutto, non si tratta di una cosa sola: potremmo anche concedergli un ingaggio più alto di quelli attuali se non dovessimo pagare così tanto per il suo cartellino o viceversa potremmo anche permetterci il suo cartellino se non dovessimo versargli uno stipendio così alto. Non siamo il Manchester City, il Chelsea, il Real Madrid o il Barcellona, non abbiamo la loro capacità finanziaria e dobbiamo tenere conto dei costi complessivi della rosa. Uno sforzo per Jovetic deve essere sempre rapportato ai nostri parametri di spesa, dobbiamo essere realisti e pensare che a volte certe cose non possono essere fatte; nessuno di noi perderà la testa a causa di questa trattativa. E’ molto difficile perché è una situazione complicata: ha uno stipendio pesante, l’Inter chiede una cifra altrettanto elevata e noi non abbiamo la disponibilità economica e neanche la volontà per fare uno sforzo così grande. Se si potrà trovare una soluzione bene, sennò augureremo a Jovetic la miglior fortuna e cercheremo un’alternativa».

Facebooktwittergoogle_plusmail

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter

Leggi la notizia completa qui: Inter-News http://ift.tt/2tBwFzg
via IFTTT http://ift.tt/2n7uLGW visita la nostra pagina fb: http://ift.tt/1VotyWY