Dagospia: “Bonucci poteva finire all’Inter.” Tutti i retroscena di una clamorosa cessione

Dagospia: “Bonucci poteva finire all’Inter.” Tutti i retroscena di una clamorosa cessione Il sito Dagospia, rivela alcuni particolari sulla clamorosa cessione di Bonucci al Milan, che ha scosso le ultime ore del mercato. POTEVA ESSERE INTER Il rapporto tra Bonucci, Allegri e la Juventus si era incrinato da tempo. La sconfitta nella finale di Cardiff è stato l’ultimo episodio che ha portato alla cessione. “Tra il primo e il secondo tempo della partita Bonucci ha perso le staffe: si è scagliato contro Dybala e ne è nato un parapiglia. Si sono immediatamente create due fazioni nello spogliatoio con Mandzukic e (a sorpresa) Barzagli schierati in difesa dell’attaccante argentino.” Quando poi Allegri ha firmato il rinnovo di contratto con la Juventus, avrebbe dato un aut-aut alla società: o lui o Bonucci. La società bianconera ha scelto il tecnico e si è vista costretta a cedere il difensore italiano. La volontà di Bonucci era rimanere in Italia e le uniche squadre a potersi permettere l’ingaggio del giocatore erano Inter e Milan. “Per evitare una sollevazione popolare con una clamorosa cessione agli storici rivali nerazzurri, Marotta e Agnelli si sono ritrovati un’unica strada: trattare con Fassone.” I NOMI PER LA DIFESA Gds – Per la difesa servono un terzino e un centrale. Ecco i nomi Dagospia: “Bonucci poteva finire all’Inter.” Tutti i retroscena di una clamorosa cessioneSpazioInter
from Inter Club C’è solo l’Inter Pavia http://buff.ly/2tX4SMs
via IFTTT