Focus – ecco chi è Keita, dagli inizi in Spagna a uomo mercato in Italia

L’Inter è vicina a Keita Baldé Diao. L’attaccante della Lazio è a Milano e dovrebbe incontrare a breve la dirigenza nerazzurra. Analizziamo da vicino la sua storia. Gli inizi in Spagna Senegalese nato in Spagna, ha scelto di giocare con la nazionale del Senegal. Il suo ruolo naturale è l’ala sinistra, ma può ricoprire anche le posizioni di ala destra, punta e seconda punta. Le sue doti principali sono la corsa e un rapido dribbling. E’ molto abile negli assist, ma è bravo anche nei tiri in porta. Inizia a giocare nel Damm, un club della Catalogna. Viene prelevato dal Barcellona nel 2004, a soli 9 anni. Nella cantera blaugrana si mette in mostra con giocate di grande talento. Nel 2010 partecipa con il Barça ad una tournée in Qatar, dove compie uno scherzo ad un compagno di squadra (ghiaccio nel letto). Viene punito dal club con un prestito forzato al Cornellà, dove realizza ben 47 gol in una sola stagione. L’arrivo in Italia Al rientro dal prestito, però, il rapporto con il Barcellona non si risana e Keita lascia la Spagna per approdare in Italia, alla Lazio, nel 2011. Con la primavera biancoceleste vince lo scudetto nel 2012-2013 e una coppa Primavera la stagione successiva. Viene poi aggregato in prima squadra, dove piano piano guadagna posizioni nella gerarchia. La sua stagione migliore è senza’altro la più recente, 2016-2017, dove realizza 16 reti in 34 partite. L’articolo Focus – ecco chi è Keita, dagli inizi in Spagna a uomo mercato in Italia sembra essere il primo su Mondo Inter. Federico Poeta
from Inter Club C’è solo l’Inter Pavia http://ift.tt/2u15j6N
via IFTTT