Gandler: “Inter con Suning ha nuova forza! Stadio? San Siro…”

michael gandler

Michael Gandler, Chief Revenue Officer dell’Inter, ha parlato a margine del road show di Infront a Londra: il dirigente nerazzurro rassicura tutti sulla forza economica di Suning e chiarisce la posizione del club sull’argomento stadio. Di seguito le sue parole, riportate da “Tutto Mercato Web”

AMBIZIONIMichael Gandler parla delle ambizioni dell’Inter e di Suning: «Ogni anno che non vinciamo lo scudetto, e ogni anno che sentiamo che la squadra non raggiunge i livelli previsti, è una stagione che non possiamo considerare di successo. Per cui l’obiettivo è sempre quello. Abbiamo messo un po’ di energia nei ricavi negli ultimi 2-3 anni, una squadra di calcio non può crescere senza ricavi. Quando vinci sei volte il campionato come la Juventus è molto più facile, ma loro hanno fatto un lavoro incredibile. Sono stati veramente bravi per come hanno lavorato in questi anni, ma ora noi con Suning abbiamo una nuova forza in particolare in Cina, essendo loro una delle società più grandi del Paese e possiamo crescere in maniera molto più veloce».

STADIO MODERNO – E sulla questione stadio il dirigente nerazzurro afferma: «Non vediamo problemi, ma opportunità; lo stadio è molto importante, lavoriamo ogni giorno per la società, è una delle priorità e abbiamo bisogno di uno stadio più moderno. Con un nuovo stadio e più successi sul campo possiamo competere con qualunque club del mondo. Il nostro obiettivo è rimanere a San Siro, perché è la nostra casa. Siamo nati lì, più o meno, e rimaniamo lì».

Facebooktwittergoogle_plusmail

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter

Leggi la notizia completa qui: Inter-News http://ift.tt/2vvdcRB
via IFTTT http://ift.tt/2irDyi0 visita la nostra pagina fb: http://ift.tt/1VotyWY