Sassuolo-Inter: Vecino squalificato, recupera J. Mario – Sky

Matías Vecino Juventus-Inter

Come riporta Massimiliano Nebuloni di Sky Sport nel match di sabato contro il Sassuolo l’Inter non avrà a disposizione lo squalificato Matias Vecino ma dovrebbe recuperare Joao Mario, al rientro da una tonsillite.

FUORI UN TURNO – Vecino era entrato in diffida dopo Juventus-Inter e con l’ammonizione subita sabato sarà costretto a rimanere fermo per un turno permettendo così a Roberto Gagliardini di tornare titolare giocando in coppia con Borja Valero nella mediana a due di Luciano Spalletti. Da segnalare anche il recupero di Joao Mario, pronto a tornare in gruppo dopo essersi allenato a parte per quasi una settimana a causa di una tonsillite (la stessa che lo aveva colpito ad ottobre costringendolo a saltare il Milan e la Sampdoria).

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News http://ift.tt/2kHU8vM
via IFTTT http://ift.tt/2yeBSis visita la nostra pagina fb: http://ift.tt/1VotyWY

Inter Legend Cambiasso: “With Mourinho We Were More Scared Of Siena Than Bayern”

Former Inter and Argentinian international midfielder Esteban Cambiasso, is a pundit on Sky Sport Italia where he spoke about his time at Inter and in particular the treble winning season: “The triplete season was born just like any other, it is not something you imagine happening at the start of the season. You build it step by step, sometimes what you think is the most important match is actually not. I was more scared of the team who was last in the league like Siena, rather than in the Champions League final. The real skill is the ability to immediately forget victories, if you continue to hold on to what you have done, you can’t continue progressing and we understood that we could do something important that season and we immediately thought about the next game.”

The Argentine former Real Madrid player then discussed the squad Inter had in that treble winning season and explained his reasoning behind joining Leicester City: “The secret was that the club, coach and the players were all unified as one entity. Moratti dreamed of this happening for years and would have done everything to make it happen. That squad had the perfect mix of players, players that were already important at Inter at a national level, some who arrived from small teams like Milito and Thiago Motta and others that were considered rejects by other teams like Eto’o, Lucio, Sneijder, and then Mourinho, who had more experience than everyone: this is how the perfect mix was born. At the end of my career after playing in Argentina, Spain and Inter the only thing missing was the Premier League, Leicester were the ones who wanted me the most, they were waiting for me and it was one of the most positive years of my career.”

Inter Legend Cambiasso: “With Mourinho We Were More Scared Of Siena Than Bayern”

from Sempreinter http://ift.tt/2kdUiLY
via IFTTT visita: http://ift.tt/1VotyWY

Settore giovanile – Nessuna sconfitta per l’Inter: i risultati

Risultati del settore giovanile Fine settimana per le formazioni del settore giovanile nerazzurro. Le formazioni nerazzurre hanno ottenuto ben 10 punti sui 12 disponibili, frutto di 3 vittorie e un pareggio. La Primavera guidata da Stefano Vecchi ha battuto i pari categoria del Napoli grazie alle rete di Zaniolo, nel match valido per la 13esima giornata del Campionato Primavera 1 – TIM. Vittoria, per 3 a 0, anche per l’Under 17 Serie A e B impegnata nella trasferta di Verona, contro l’Hellas. Poker casalingo per l’Under 16 Serie A e B: ospiti dei nerazzurri era il Cesena. L’unico pareggio di giornata è arrivato dall’Under 15 Serie A e B fermata sullo 0 a 0 casalingo, sempre contro il Cesena. Successi, in amichevole, anche per la Berretti, 2 a 1 sul Torino e per i Giovanissimi Regionali, 8 a o contro il St. Georgen. (fonte: inter.it) L’articolo Settore giovanile – Nessuna sconfitta per l’Inter: i risultati sembra essere il primo su Mondo Inter. costantonio11
from Inter Club C’è solo l’Inter Pavia http://ift.tt/2Ba3lIc
via IFTTT

Per Joao Mario c’è la pista Valencia- TS

Joao Mario

Il centrocampista portoghese piace al Valencia, ma l’Inter dovrebbe garantire condizioni economiche favorevoli al club spagnolo

Secondo Tuttosport tra le possibili destinazioni di Joao Mario ci sarebbe anche il Valencia. Il club spagnolo sarebbe molto interessato al centrocampista portoghese, ma il problema sembra essere economico: il Valencia non gode di una floridissima situazione finanziaria e deve già trovare i 25 milioni per riscattare Kondogbia, l’Inter dal canto suo non può assolutamente permettersi di svendere Joao Mario a causa dell’alta cifra con cui è registrato a bilancio.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News http://ift.tt/2BCzDv4
via IFTTT http://ift.tt/2vo5Lwn visita la nostra pagina fb: http://ift.tt/1VotyWY