TS – Rifinanziamento del debito: l’Inter è davanti al Milan

TS – Rifinanziamento del debito: l’Inter è davanti al Milan L’Inter sta attuando la giusta strategia per il rifinanziamento del debito. I cugini invece sono in difficoltà, e sperano in un altro aiuto economico. RIFINANZIAMENTO DEL DEBITO: LA SITUAZIONE DELLE DUE SQUADRE DI MILANO Sia Inter che Milan hanno l’estrema necessità di rifinanziare i debiti accumulati in questi anni. La situazione delle sue società, come analizza TS, è però diversa; vediamo il perché. I nerazzurri devono rinegoziare il debito con Goldman Sachs; è un finanziamento da 230 milioni di euro con la banca d’affari americana stabilito da Thohir. Ora però, con l’arrivo del colosso Suning, la situazione societaria è cambiata; pertanto, l’Inter dovrebbe rifinanziare presto il debito che risale al 2015. Se questa è la situazione in casa Inter, diversa è in casa rossonera. Dopo aver cercato invano un aiuto economico da parte della stessa Goldman Sachs e anche di Merrill Lynch, il club rossonero sta trattando con il fondo americano Highbridge; l’obiettivo è propagare la restituzione di 303 milioni a Elliott, che secondo l’accordo doveva avvenire ad ottobre 2018. Proprio per questo si cerca un altro partner finanziario, ma non sarà facile; a maggior ragione se non arrivano nemmeno i risultati in campo. TS – Rifinanziamento del debito: l’Inter è davanti al Milan SpazioInter
from Inter Club C’è solo l’Inter Pavia https://buff.ly/2B4Smzq
via IFTTT