Vieri ancora in giudizio, senza fine il caso Telecom

Vieri ancora in giudizio, senza fine il caso Telecom Vieri Telecom, il bomber e il suo avvocato non accettano la sentenza Vieri Telecom, Bobo pronto ad andare al terzo grado Sembra senza fine la querelle fra Vieri e la Telecom. Fatto controllare ai tempi in cui il bomber militava in nerazzurro, la Corte D’Appello ha stabilito che dovrà pagare le spese di lite di 33 mila euro a Telecom e Inter. Non ci sta l’ex giocatore, che insieme al suo avvocato Danilo Buongiorno ha deciso di presentare ricorso in Cassazione. La corte dovrà pronunciarsi sulla sentenza di appello emessa un anno e mezzo fa che portava il risarcimento per Vieri da un milione di euro a 80 mila da parte di Telecom e 40 mila dall’Inter ritenuta non responsabile. Lo scrive la Gazzetta dello Sport, che sottolinea come Buongiorno voglia aggrapparsi alla lunghezza delle indagini, condotte in 4 anni anziché 4 mesi. Vieri ancora in giudizio, senza fine il caso Telecom SpazioInter
from Inter Club C’è solo l’Inter Pavia https://buff.ly/2Dkc34F
via IFTTT