Baby Inter, il mercato su Gabigol, Pinamonti e la promessa Colidio

Baby Inter, il mercato su Gabigol, Pinamonti e la promessa Colidio Mercato Inter che coinvolge tre giovani, dal rientrante (ed esubero) Gabigol a Pinamonti, con l’emergente Colidio che inizia a scalare le gerarchie tra Primavera e prima squadra. Ecco cosa potrebbe succedere a gennaio. Gabigol esubero, Pinamonti corteggiato dalla B e Colidio… Come riporta La Gazzetta dello Sport l’Inter ha tre giovani che ruotano sul mercato. Va infatti definito il futuro di Gabigol e Andrea Pinamonti. Dalle scelte su quest’ultimo poi dipenderà l’eventuale promozione in prima squadra dell’argentino Facundo Colidio, che con una doppietta alla Roma ha appena regalato all’Inter la Supercoppa Primavera. Il nodo più grande per Sabatini, Ausilio e il suo vice Baccin riguarda Gabigol. Il 21enne brasiliano, il cui acquisto nell’estate 2016 (insieme a quello di Joao Mario) è tra le cause dell’impossibilità di muoversi nell’attuale campagna acquisti, ha ottenuto dal Benfica le vacanze natalizie anticipate ed è al caldo in Brasile. Lui non era contento del club, ma è vero soprattutto il contrario. L’Inter, che lo aveva faticosamente piazzato in prestito pagandogli metà dei 3 milioni d’ingaggio, ora è in contatto con il Santos, unico club in cui il ragazzo misterioso abbia mai trovato gol e sorrisi. Non facile comunque mettere tutti d’accordo, visto che i nerazzurri dovrebbero di nuovo contribuire a parte dello stipendio e che vogliono un prestito che copra tutto il 2018, quindi non solo fino a giugno. Ben diverso il discorso Pinamonti. Il 18enne trentino gode della stima di tutti ed è un esempio di serietà. È da tempo in prima squadra, ma non gioca mai. E con l’eliminazione dalla Coppa Italia (solo lì ha visto il campo, per 45’ contro il Pordenone) la prospettiva è anche peggiore. Tanto che allo stesso Eder, primo sostituto di Icardi, restano le briciole. Sulle tracce di Pinamonti ci sono praticamente tutte le squadre di B e buona parte di quelle della colonna di destra della classifica in A. Se invece per Pinamonti prestito sarà, in prima squadra potrebbe salire Colidio. Il gioiellino strappato al Boca Juniors – i cui tifosi si sono infuriati –e sul quale c’erano diverse big europee potrebbe essere preferito al 18enne danese Odgaard per la capacità di giocare da seconda punta e quindi, all’occorrenza, di convivere con Icardi. Baby Inter, il mercato su Gabigol, Pinamonti e la promessa Colidio SpazioInter
from Inter Club C’è solo l’Inter Pavia https://buff.ly/2qVfOuJ
via IFTTT

Annunci