Per Rafinha il Barcellona chiede 30 milioni – CdS

Rafinha

Il “Corriere dello Sport” scrive che la trattativa per Rafinha si sta complicando per via delle richieste del Barcellona. Il club non vuole regalare un suo talento e spara alto sul riscatto.

DIFFICOLTA’ – Non è bastata una nuova giornata di contatti con un’altra discesa in campo del padre Mazinho: la strada che porta a Rafinha è diventata in salita e in corso Vittorio Emanuele sono arrivati alla convinzione che, se il Barcellona non abbasserà le sue pretese per il diritto di riscatto, il polivalente centrocampista a Milano non arriverà mai.

RICHIESTA ALTA – Arda Turan è diretto in Turchia perché il club blaugrana non lo considera più funzionale al progetto; diverso il discorso per Rafael Alcantara: il Barça non vuole che l’Inter lo acquisti a prezzo di saldo a giugno, magari dopo che il ragazzo è tornato sui suoi livelli, e che in futuro lo rivenda realizzando una plusvalenza importante. Ecco perché, di fronte a un’offerta nerazzurra comunque da non trascurare per un calciatore fermo da inizio aprile (18-20 milioni più 3 di bonus) ne ha chiesti quasi il doppio ovvero oltre 30 più bonus. Valverde non conta su di lui, ma la dirigenza culé non vuole… regalarlo.

TEMPI LUNGHI – La trattativa insomma è lunga, molto più di quanto era sembrato in un primo momento quando il ragazzo aveva dato immediato assenso al traserimento trovando l’accordo sullo stipendio in una manciata di ore. Magari potrà essere fatto un tentativo per allungare il prestito da 6 a 18 mesi per… rimandare il problema, ma di certo, se arriverà, Rafinha non sbarcherà a breve.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News http://ift.tt/2mrgUsI
via IFTTT http://ift.tt/2CPQhIb visita la nostra pagina fb: http://ift.tt/1VotyWY

Annunci