Vecino esulta: “Sogno più vivo che mai, forza Uruguay!”

Matías Vecino Uruguay

Matías Vecino è stato uno dei protagonisti della vittoria per 2-1 dell’Uruguay sul Portogallo, nel secondo ottavo di finale dei Mondiali (vedi articolo). Il centrocampista dell’Inter, sul suo profilo ufficiale Twitter, ha espresso tutta la sua felicità per la qualificazione ai quarti di finale, dove incontrerà la Francia venerdì 6 luglio alle ore 16 a Nizhny Novgorod.

OSTACOLO SUPERATO – “Siamo fra gli otto migliori, andiamo per fare ancora di più! Il sogno è più vivo che mai, forza Uruguay!”

Entre los 8 mejores!!!! Vamoooooos por más!!! El sueño está más vivo que nunca!! Vamoooo Uruguay carajooooo 💪🏼💪🏼💪🏼💪🏼🇺🇾🇺🇾🇺🇾#worldcup pic.twitter.com/tKfjrYiBmY

— Matías Vecino (@vecino) June 30, 2018

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2IC8fN7
via IFTTT https://ift.tt/2sBG6j4 visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci

Losapio: “Agente di Vidal a Milano, ma va alla Roma e Florenzi all’Inter?”

Andrea Losapio

Nel suo editoriale per il sito “TuttoMercatoWeb” il giornalista Andrea Losapio ha ipotizzato un nuovo trasferimento fra Roma e Inter: Alessandro Florenzi si trasferirebbe in nerazzurro, con Aleix Vidal del Barcellona a rimpiazzarlo in giallorosso.

BIS DA ROMA – “Dopo Radja Nainggolan è stato il turno di Matteo Politano, rubato alle avversarie per circa venticinque milioni di euro più i giovani (in realtà incluso il cartellino di Jens Odgaard, ndr). E poi ci sarà Malcom, del Bordeaux, nonostante permangano alcuni problemi per la formula del trasferimento. A destra c’è un buco, ma il giro lì è più lungo: l’agente di Aleix Vidal è a Milano, formalmente per parlare con i club, ma senza offerte concrete. Il giro potrebbe portare Alessandro Florenzi all’Inter e Vidal alla Roma, vecchia conoscenza di Monchi al Siviglia. Ma è tutto in embrione”.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2MBJTW9
via IFTTT https://ift.tt/2Kx3mdb visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

João Mário torna a essere un giocatore dell’Inter. Per quanto?

João Mário Inter-Chievo

È appena scoccata la mezzanotte dell’1 luglio e questo significa che scadono ufficialmente i prestiti dei giocatori ceduti a titolo temporaneo durante la passata stagione: per quanto riguarda l’Inter c’è di nuovo da risolvere la “grana” legata a João Mário.

ESUBERO PESANTE – Pagato quarantacinque milioni di euro dallo Sporting Clube de Portugal alla fine di agosto del 2016, João Mário non è riuscito a imporsi con la maglia dell’Inter, facendo alcune buone prestazioni nella stagione 2016-2017 (assieme a molte altre meno buone) e crollando completamente nella prima parte del 2017-2018, con diverse partite pessime fra cui il derby di Coppa Italia del 27 dicembre e la sua ultima partita in nerazzurro, contro la Fiorentina il 5 gennaio. Prestato poco dopo al West Ham, anche in Premier League ha avuto un rendimento con luci e ombre, che non gli ha però impedito di partecipare ai Mondiali: stasera è uscito, perché il suo Portogallo ha perso 2-1 contro l’Uruguay (vedi articolo), e in tutte le partite in Russia ha mostrato ancora una volta poco e niente. Non essendo stato inserito un possibile riscatto da adesso è di nuovo ufficialmente un giocatore dell’Inter, nonostante sia fuori dai piani di Luciano Spalletti e abbia fatto capire senza troppi giri di parole di non voler continuare la sua carriera in Italia: toccherà a Piero Ausilio trovare qualcuno a cui rifilarlo, preferibilmente a titolo definitivo cercando di rientrare dell’investimento (sbagliato) di due anni fa.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2ME7YLN
via IFTTT https://ift.tt/2LxjglE visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Dall’Inghilterra: l’Inter segue sempre Dembélé, previsti nuovi incontri

Demb%C3%A9l%C3%A94-e1527764634769.jpg

Continua la rincorsa dell’Inter a Moussa Dembélé, centrocampista del Tottenham attualmente impegnato in Russia con i Mondiali. Secondo quanto riporta il tabloid inglese Daily Mail sono previsti contatti con gli agenti del belga, anche se la concorrenza della Chinese Super League resta molto forte.

MILANO O CINA – “L’Inter vuole accelerare per Moussa Dembélé, centrocampista del Tottenham. La squadra italiana ha acquistato Radja Nainggolan dalla Roma e vuole mettergli accanto il connazionale belga nella prossima stagione. Ci sono già state delle conversazioni con gli agenti e sono in programma ulteriori incontri la prossima settimana, ma il Tottenham vuole venti milioni di sterline per il giocatore trentenne, che ha ancora un anno di contratto. Dembélé è stato uno dei migliori del ruolo in Premier League, ma l’impressione è che voglia abbassare il ritmo di gioco visto che ha avuto difficoltà con le richieste fisiche del calcio inglese: sta anche considerando offerte dalla Cina, fra cui una del Jiangsu Suning sempre della stessa proprietà dell’Inter”.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2KDu18o
via IFTTT https://ift.tt/2JlBrfy visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Matteo Politano all’Inter, definito il giorno della presentazione

4381BFB6-4A14-4960-97C6-FAA29DC2DF1F.jpeg

Da questo pomeriggio Matteo Politano è ufficialmente un giocatore dell’Inter: secondo quanto riporta il sito del quotidiano “La Repubblica” è stata anche definita la data in cui l’attaccante proveniente dal Sassuolo verrà presentato in conferenza stampa.

PRIMO ASSAGGIO – È stata fissata per giovedì la presentazione di Matteo Politano: il nuovo attaccante dell’Inter si presenterà in conferenza stampa nella sua prima uscita da giocatore nerazzurro, ancora da definire l’orario e la location.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2IDwVF5
via IFTTT https://ift.tt/2z38pxg visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Thohir: “Nainggolan all’Inter per 3 motivi! Seguiamo Spalletti. E Rafinha…”

Erick Thohir

Erick Thohir – intervistato dal portale indonesiano Top Skor – elogia Spalletti per quanto fatto nell’ultima stagione alla guida dell’Inter e parla di mercato, che non si fermerà al grande colpo Nainggolan tanto da non chiudere ancora le porte a Rafinha

INTER AVANTI CON SPALLETTI – Il Presidente Erick Thohir dà una conferma piuttosto scontata sul futuro del tecnico nerazzurro: «Dal momento che l’Inter si è qualificata per la prossima Champions League, ovviamente Luciano Spalletti dev’essere confermato: ha contribuito a portare la squadra nell’Europa che conta. Inoltre seguiamo la volontà di Spalletti nella costruzione della squadra: prima dobbiamo rinforzare la difesa, poi aggiungere opzioni in attacco».

NAINGGOLAN E RAFINHA – «I motivi dell’arrivo di Radja Nainggolan? Ci sono tre fattori che seguiamo: qualità, esperienza e sangue indonesiano! L’arrivo di Nainggolan aumenterà certamente il tifo dell’Inter in Indonesia. Attualmente l’Inter ha 263 milioni di tifosi in tutto il mondo, di cui 113 milioni in Cina, dove c’è il numero di tifosi più grande, seguita dall’Indonesia con 13 milioni: con Nainggolan il numero di tifosi interisti in Indonesia può aumentare fino a 25 milioni! L’arrivo di Nainggolan chiude le porte dell’Inter a Rafinha? Non ancora…».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2NbbNcN
via IFTTT https://ift.tt/2ICSBB6 visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Vecino vola ai quarti con l’Uruguay: CR7 e JM10 KO 2-1, Portogallo a casa

Matías Vecino Uruguay

In Russia brillano le stelle più sottovalutate, stasera è toccato a Cavani guidare l’Uruguay contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo: 2-1, ora la Francia nel mirino! Positiva la prestazione di Vecino, non male anche Joao Mario

VECINO RESTA, JOAO MARIO TORNA – L’Uruguay non delude, anzi stupisce tutti, ed elimina il Portogallo negli ottavi di finale con un combattuto 2-1: mattatore della serata, neanche a chiederlo, è il solito Edinson Cavani (Paris Saint-Germain), autore di una splendida doppietta tra il 7′ e il 62′, intervallata dal momentaneo pareggio di Pepe (Besiktas) al 55′. La squadra di Matias Vecino – in campo dall’inizio alla fine e autore di un’ottima prestazione – ottiene il pass per i quarti di finale contro la Francia, mentre il Portogallo di Cristiano Ronaldo e Joao Mario – egregiamente in campo fino all’84’, sostituito da Manuel Fernandes (Lokomotiv Mosca) – termina la sua esperienza ai Mondiali di Russia 2018, curiosamente quattro ore dopo l’Argentina di Lionel Messi. In casa Inter si esulta per Vecino, ma ora si penserà a piazzare Joao Mario sul mercato.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2KwnCIC
via IFTTT https://ift.tt/2JmhB4Q visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

VIDEO – L’Inter accoglie Politano: Welcome to Milano!

Politano2-1.jpg

Come già successo per l’annuncio di Radja Nainggolan, l’Inter dà il benvenuto all’ultimo arrivato – Matteo Politano – con un video: “Politano, Welcome to Milano!”. Ecco il video pubblicato sul canale YouTube dell’Inter

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2tGwPYu
via IFTTT https://ift.tt/2IEeuA5 visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY