Per l’Inter un altro anno di limitazioni Uefa – GdS

indagine uefa

La “Gazzetta dello Sport” spiega che l’Inter ha solo parzialmente raggiunto gli obiettivi Uefa del fairplay finanziario, e quindi avrà un altro anno di limitazioni.

UN ALTRO ANNO – L’Inter non è ancora fuori dall’”incubo” settlement con la Uefa. Come Fenerbahçe e Trabzonspor, i nerazzurri – ma si sapeva – non possono ancora abbandonare il regime di patteggiamento previsto in quattro anni: ne sono stati «scontati» tre. Gli obiettivi del 2017-18 sono stati «parzialmente» raggiunti. E quindi nella prossima stagione – per l’Inter quella del ritorno in Champions – proseguiranno le limitazioni sportive e finanziarie.

LIMITAZIONI – Tradotto: l’Inter non potrà inserire più di 22 giocatori nella Lista A e dovrà fare attenzione ai movimenti di mercato. La bilancia dei pagamenti tra entrate e uscite dovrà essere alla pari: si terrà conto di acquisti e vendite degli ultimi due anni. Se vuole comprare qualcuno in questo mercato, insomma, la società di Zhang dovrà o fare dei cambi nella Lista Champions (ad esempio: se acquisti e inserisci un giocatore da 30 milioni, ne devi escludere uno che vale 30 oppure due da 15) o vendere.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2HOz8g9
via IFTTT https://ift.tt/2l54LJI visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci