Inter, Spalletti “avverte” Nainggolan e… Vidal! Perisic-Icardi certezze, ma non basta

Luciano Spalletti Inter-Atalanta

Luciano Spalletti ieri sera è stato ospite del programma “Calcio & Mercato” su Rai Sport (qui tutte le sue dichiarazioni): il tecnico dell’Inter, con il suo solito fare schietto e diretto, conferma alcuni punti fondamentali del progetto nerazzurro, non smentisce nomi importanti di mercato e manda un messaggio chiaro a Radja Nainggolan

Tra una battuta e l’altra Luciano Spalletti riesce sempre a infilare considerazioni di un certo peso, messaggi più o meno diretti e avvertenze specifiche. Ma andiamo per ordine. Ieri sera l’allenatore dell’Inter è stato ospite di Rai Sport, rispondendo a tantissime domande rivoltegli dai tifosi via social e dai giornalisti presenti in studio. Naturalmente uno degli argomenti più battuti è stato il mercato, che vede la squadra nerazzurra grande protagonista dopo gli acquisti di Radja Nainggolan, Stefan de Vrij, Kwadwo Asamoah, Lautaro Martinez, Matteo Politano ed Eddie Salcedo. Può essere finita qui? No. Ed è lo stesso Spalletti a confermarlo. L’ex Roma infatti non fa molti giri di parole per dire che ancora qualcosa serve se si vuole competere sia in campionato che in Champions, perché le squadre arrivate davanti all’Inter sono già molto avanti con i loro progetti e dunque servono rinforzi di un certo tipo.

A tal proposito Spalletti non smentisce ma quasi quasi conferma alcuni dei nomi fatti dai giornali in questi ultimi giorni: Davide Zappacosta, Matteo Darmian e Sime Vrsaljko per le corsie esterne e Arturo Vidal per il centrocampo. In particolare sui terzini il tecnico dice chiaramente che il Direttore Sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, ci sta lavorando mentre sul centrocampista cileno non si sbilancia limitandosi a un generico “sono giocatori forti quelli messi nel mirino di Ausilio”.

Giocatori forti che l’Inter ha già in rosa e che Spalletti non vuole assolutamente perdere, come ribadito anche ieri: Mauro Icardi e Ivan Perisic non devono e non vogliono muoversi da Milano, parola di Luciano. Il tecnico toscano conferma i discorsi sul rinnovo del contratto dell’attaccante argentino – sottolineando come anche lo stesso numero 9 debba tirare fuori altre qualità -, e dunque allontana il Real Madrid, che sembra essere tornato alla carica (qui i dettagli). Per quanto riguarda il croato invece, corteggiato dal Manchester United, non ha alcun dubbio: la chiacchierata avuta al telefono dopo la fine del Mondiale ha confermato la sua voglia di rimanere all’Inter. Spalletti è un fiume in piena e quando gli viene chiesto di Nainggolan e delle sue passioni forti non può che dimenarsi tra la serietà e l’ironia: le tante risorse del belga fuori dal campo devono essere regolate per far sì che le prestazioni arrivino a livelli alti, quelli ai quali il Ninja ci ha abituato E chissà che non sia anche un messaggio per Vidal…

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2LDKiYa
via IFTTT https://ift.tt/2LaJoBF visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci