L’Inter funziona sulle fasce, Politano e Candreva producono i gol – GdS

Politano.jpg

Di positivo dal pareggio per 3-3 contro lo Zenit secondo l’analisi della “Gazzetta dello Sport” per l’Inter c’è il rendimento dei due esterni offensivi, Candreva e Politano.

PARI ONESTO – Inter sulle montagne russe del calcio d’estate. Pareggio pirotecnico contro lo Zenit, l’ex squadra di Luciano Spalletti. Lo scivolone dei giorni scorsi a Sion è stato «sbianchettato» nell’economia di un test rilevante: lo Zenit infatti è più avanti dei nerazzurri.

FASCE OK – L’Inter è riemersa sulle fasce dove Politano e Candreva hanno spinto, crossato e servito. Candreva ha segnato l’1-0, un gol bellissimo: controllo alla Robi Baggio su lancio a lunga gittata di de Vrij e a seguire una sassata di destro a scendere. Politano ha garantito rapidità e qualità in ripartenza, ha confermato di essere il tipetto che tutti sanno: ha tecnica, bella capacità di conduzione e uno spiccato senso dell’assist. Si è visto poco al tiro, forse la sua specialità, ma avrà tempo per rifarsi. Politano ha messo lo zampino in due dei tre gol. Da un suo cross basso per Borja Valero è nato il rigore del 2-1 di Icardi, perché il difensore Mevlja, vistosi perduto, ha tirato giù lo spagnolo a due passi da Lunev. Politano è stato poi protagonista sulla scena della rete più attesa della serata, quella di Lautaro Martinez per il definitivo 3-3. Su cross di Candreva da sinistra, l’ex Sassuolo ha schiacciato di testa verso il centro e Lautaro, appollaiato come un avvoltoio a due passi dalla porta, ha scaraventato la palla dentro.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2Lcnwu0
via IFTTT https://ift.tt/2Noq593 visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci