Condò: “Rigore Inter-Parma? Chiedere a Rocchi! No al VAR depotenziato”

Paolo Condò

Paolo Condò è stato ospite di “Sky Calcio Live” e ha analizzato uno dei tanti episodi discussi da moviola di Inter-Parma, quello del mancato rigore per i nerazzurri per fallo di mano di Federico Dimarco nell’area piccola. Secondo il giornalista doveva essere avviata una review al VAR anche con il protocollo attuale, purtroppo molto più rigido rispetto alla scorsa stagione.

CHIARO ED EVIDENTE ERRORE«Perché non è stato dato il rigore all’Inter? Bisognerebbe chiederlo a Gianluca Rocchi, che era l’arbitro al VAR e di esperienza enorme, quindi nemmeno poca personalità. È ufficiale il depotenziamento del VAR rispetto alla scorsa stagione, perché nel protocollo è stata accentuata l’enormità dell’errore per richiamare l’arbitro in campo a vederlo. Io sono contrario, personalmente, a questo depotenziamento: secondo me l’anno scorso non era stata perfetta l’applicazione, ma per essere una prima stagione il bilancio era stato positivo e valeva la pena di insistere con lo stesso protocollo. Secondo me questo fallo (quello di Federico Dimarco in Inter-Parma, ndr), anche con un protocollo molto più restrittivo, meritava sicuramente almeno la revisione da parte dell’arbitro in campo».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2MCcgD2
via IFTTT https://ift.tt/2JuQWSu visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci