Rafinha vuole l’Inter, ma niente prestito. Il Barcellona lo cede? – Rai Sport

Rafinha Barcellona-Inter

Nel corso di “Calcio & Mercato” su Rai Sport + si è discusso della situazione di Rafinha, in campo in Barcellona-Inter all’andata ma non martedì al Meazza. Il centrocampista brasiliano potrebbe tornare buono per i nerazzurri a gennaio, ma non con la formula utilizzata nella passata stagione.

CAMBIO DI PROSPETTIVARafinha ha giocato in prestito all’Inter da gennaio a maggio, lasciando ottimi ricordi, salvo poi non essere riscattato per i paletti imposti dall’UEFA nell’ambito del fair play finanziario. Il centrocampista è tornato al Barcellona e ha fatto il più classico dei gol dell’ex lo scorso 24 ottobre aprendo il 2-0 nella partita di Champions League giocata al Camp Nou, ma martedì al Meazza non è stato utilizzato a sorpresa da Ernesto Valverde, che l’ha lasciato in panchina tutta la gara preferendogli Ousmane Dembélé da titolare più Arturo Vidal e Malcom come cambi. Secondo Rai Sport, essendo in scadenza al 30 giugno 2020, già dalla prossima sessione invernale di calciomercato Rafinha potrebbe essere di nuovo in orbita nerazzurra vista anche la sua volontà di tornare, ma non sarà più possibile ottenerlo in prestito: o viene ceduto a titolo definitivo a gennaio o aspetterà la fine del suo contratto per trasferirsi a parametro zero, non essendo più fra i titolari del Barcellona. In Italia, oltre all’Inter, ci sarebbe anche la Lazio e il suo valore sarebbe sceso a una cifra fra venti e venticinque milioni di euro, di almeno dieci inferiore rispetto a quanto avevano inserito i blaugrana nel diritto di riscatto poi non esercitato in estate.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2zGgXYb
via IFTTT https://ift.tt/2yXUcyy visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci