L’Atalanta di Gasperini è tornata a vincere col rientro di Ilicic

Gasperini

L’Atalanta di Gasperini non ha iniziato la stagione al top, ma ora si è ripresa soprattutto grazie al ritorno di Josip Ilicic. L’Inter di Spalletti a Bergamo non avrà vita facile.

TATTICA – Atalanta-Inter è ovviamente la partita di Gasperini, che nemmeno quest’anno ha rinunciato a dire qualcosa sul suo periodo a Milano. La sua squadra gioca con il suo modulo trademark, il 3-4-3 con grande attenzione ai triangoli sulle fasce e un insistito gioco di uno contro uno a tutto campo. La posizione di Papu Gomez in attacco non è fissa a sinistra come in passato, ma può variare: l’argentino ha giocato anche a destra e in zona centrale.

STATISTICHE – Dopo un periodo di 7 partite senza vittorie, l’Atalanta viene da tre risultati pieni consecutivi. Tre partite in cui, tra l’altro, ha corso 107, 116 e 114km, sintomo di una grande condizione fisica. Con 19 gol fatti la squadra di Gasperini è uno dei migliori attacchi della Serie A, anche se nessun giocatore va oltre i 3 gol segnati. La maggior parte delle azioni si sviluppano sugli esterni, con una predilezione per la fascia sinistra. In generale, i nerazzurri di Bergamo attaccano molto e trovano molti tiri in porta. Più dell’Inter, per intenderci. Ultimo dato da ricordare è che Bergamo è un campo storicamente ostico per i nerazzurri di Milano.

DETTAGLI – Come detto, il nemico pubblico numero uno al momento è Ilicic. Lo sloveno tra l’altro ha una tradizione di gol all’Inter anche tra Palermo e Fiorentina. Lo stesso vale per il Papu Gomez. L’Atalanta infine è una squadra pericolosa coi difensori sui calci piazzati: Mancini è il miglior marcatore del reparto.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2DuiCVf
via IFTTT https://ift.tt/2kBxOnI visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci