Roma-Inter, Icardi illude e Kolarov pareggia: 2-2 all’Olimpico

Icardi

Termina Roma-Inter: nella seconda frazione di gioco i nerazzurri vengono rimontati per due volte, prima da Under, poi da Kolarov su rigore. Solo un’illusione il gol del momentaneo vantaggio di Mauro Icardi. Clicca QUI per la cronaca completa della partita, fornita da Inter-news.it

SECONDO TEMPO – Dopo la prima frazione di gioco terminata sul punteggio di 0-1, riprende Roma-Inter. Al 48′ primo giallo della partita, ammonito Asamoah per fallo su Under. Al 51′ arriva il pareggio con un bellissimo tiro da fuori area di Cengiz Under: un siluro che Handanovic che può solo guardare depositarsi in rete. Al 63′ primo cambio per Spalletti: fuori l’autore del gol Keita, dentro Politano. Al 66′ nerazzurri di nuovo in vantaggio: corner battuto alla perfezione da Marcelo Brozovic, Mauro Icardi stacca più in alto di tutti e mette in porta la rete del 1-2. Al 69′ anche Di Francesco prova a cambiare le carte in tavola, togliendo Santon per inserire Justin Kluivert. Al 72′ l’arbitro Rocchi ricorre al VAR per analizzare le immagini di un tocco di mano di Brozovic sugli sviluppi di un calcio d’angolo, assegnando il calcio di rigore per la Roma. Sul dischetto si presenta Kolarov che insacca con freddezza alle spalle di Handanovic, 2-2. Al 77′ altro cambio in casa Roma, Zaniolo lascia il posto a Perotti. Al 79′ primo cartellino giallo per la Roma: ammonito Kolarov dopo un’entrata da dietro a Icardi. Al 80′ Spalletti si gioca tutte le sue carte con un doppio cambio: dentro Lautaro e Vecino, fuori Perisic e Borja Valero. Al minuto 83 Di Francesco toglie l’autore del primo gol, Cengiz Under, e al suo posto inserisce Javier Pastore. Al 90′ l’arbitro Rocchi assegna 5 minuti di recupero. Al 93′, dopo un inesistente fallo fischiato a favore di Nzonzi, Spalletti viene allontanato dalla panchina per proteste. Al 95′ arriva il triplice fischio finale: termina 2-2 il match tra Roma e Inter allo Stadio Olimpico.

ROMA 2 – 2 INTER

MARCATORI: Keita (I) al 37′, Under (R) al 51′, Icardi (I) al 66′, Kolarov (R) al 74′

ROMA (4-2-3-1): 1 Olsen; 18 Santon, 44 Manolas, 5 Juan Jesus, 11 Kolarov; 42 Nzonzi, 4 Cristante; 24 Florenzi (C), 22 Zaniolo, 17 Cengiz Under; 14 Schick.

A disposizione: 63 Fuzato, 83 Mirante; 3 Luca Pellegrini, 15 Marcano; 27 Pastore, 53 Riccardi; 8 Perotti, 34 Kluivert, 60 Celar.

Allenatore: Eusebio Di Francesco

INTER (4-2-3-1): 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 de Vrij, 37 Skriniar, 18 Asamoah; 20 Borja Valero, 77 Brozovic; 44 Perisic, 15 Joao Mario, 11 Keita; 9 Icardi (C).

A disposizione: 27 Padelli; 2 Vrsaljko, 13 Ranocchia, 23 Miranda; 5 Gagliardini, 8 Vecino; 10 Lautaro Martinez, 16 Politano, 87 Candreva.

Allenatore: Luciano Spalletti

NOTE: Palo di Florenzi (R) al 26′; Ammoniti: Asamoah (I) al 48′, Kolarov (R) al 79′ ; Sostituzioni: Politano per Keita (I) al 63′, Kluivert per Santon (R) al 69′, Perotti per Zaniolo (R) al 77′, Lautaro per Perisic (I) al 80′, Vecino per Valero (I) al 80′, Pastore per Under (R) al 83′; Recupero: 5′

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News https://ift.tt/2Q8h89S
via IFTTT https://ift.tt/2QecBhO visita la nostra pagina fb: https://ift.tt/1VotyWY

Annunci