Inter-Benevento 6-2, cinque dati statistici che potresti non sapere

Stadio Meazza San Siro Inter-Benevento

L’Inter comincia il nuovo anno al meglio, vincendo addirittura 6-2 contro il Benevento negli ottavi di finale di Coppa Italia. Tante buone indicazioni anche dai numeri della partita giocata ieri al Meazza a porte chiuse, come confermano alcune delle statistiche relative a Inter-Benevento.

TRE – Gli anni passati dalla precedente doppietta per Antonio Candreva. L’aveva realizzata con la maglia della Lazio in una partita di campionato contro il Chievo, datata 24 gennaio 2016.

CINQUE – Le volte in cui l’Inter ha segnato almeno sei gol in una singola partita di Coppa Italia. Non accadeva dal 29 agosto 1971, con una vittoria per 6-0 ai danni della Reggina nell’esordio del primo turno della stagione 1971-1972.

VENTI – Gli anni (esatti) passati dall’ultima volta che l’Inter aveva vinto con il punteggio di 6-2. Era sempre la seconda domenica dell’anno ma del 1999, quando al Meazza andò in scena un tennistico 6-2 contro il Venezia in Serie A con Ivan Zamorano protagonista e autore di una tripletta (vedi articolo).

DUECENTOQUARANTANOVE – I minuti di astinenza dal gol per l’Inter in Coppa Italia. L’ultimo a segnare era stato Marcelo Brozovic all’84’ della sconfitta per 1-2 contro la Lazio del 31 gennaio 2017, poi a secco per tutta la passata stagione pur avendo concluso entrambe le partite ai tempi supplementari.

CENTOQUARANTACINQUE – I secondi che ci ha impiegato Mauro Icardi per trasformare il rigore valso l’1-0. Una rete dagli undici metri così veloce per un giocatore dell’Inter non si vedeva dall’1 maggio 2005, quando Julio Ricardo Cruz aveva sbloccato la situazione al 2′ di una vittoria per 2-0 contro il Siena.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News http://bit.ly/2VU39n0
via IFTTT http://bit.ly/2QLH7iz visita la nostra pagina fb: http://bit.ly/1VotyWY