Assurdo Icardi: crede che l’Inter voglia venderlo! Vuole una cosa – CorSera

Icardi

Mauro Icardi ha incendiato anche la vigilia di Inter-Sampdoria, seconda partita consecutiva in cui non sarà convocato. La versione online del quotidiano “Il Corriere della Sera”, in un articolo a firma Guido De Carolis, spiega come l’argentino avrebbe maturato l’idea di essere stato degradato perché la società vorrebbe cederlo.

MONDO AL CONTRARIOMauro Icardi non lascia, anzi raddoppia. L’attaccante argentino, da mercoledì mattina non più capitano dell’Inter, secondo “Il Corriere della Sera” non solo non avrebbe alcuna intenzione di fare un passo indietro, ma pretenderebbe le scuse per la revoca della fascia da capitano (dando priorità al recupero della presunta infiammazione al ginocchio, che si porterebbe dietro da tempo avendoci però giocato sopra senza problemi) e si sarebbe convinto che tutta questa situazione sarebbe stata creata ad arte dalla società perché la dirigenza avrebbe deciso di venderlo al termine della stagione. Icardi continua a non dare la responsabilità di quanto avvenuto negli ultimi giorni alle uscite di sua moglie Wanda Nara, pretende un confronto pubblico e vorrebbe pertanto una conferenza stampa congiunta sia con Giuseppe Marotta sia con Luciano Spalletti. Il quotidiano fa sapere che non ci sarebbero grossi problemi con i compagni e che Icardi sarebbe pronto a rimanere sino al termine del contratto, 30 giugno 2021, da separato in casa: difficile che questo accada, più probabile una cessione a fine stagione ma la tesi dell’ex capitano è abbastanza complessa da sostenere, visto che averlo fuori rosa e mostrare un’immagine dell’argentino come un giocatore negativo non è certo il modo migliore per trovare acquirenti a cifre elevate.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2018 – Tutti i diritti riservati

Leggi la notizia completa qui: Inter-News http://bit.ly/2BG5ZDK
via IFTTT http://bit.ly/2SvBJlq visita la nostra pagina fb: http://bit.ly/1VotyWY