Sacchi: “Inter, Conte deve credere di più in se stesso. Il derby…”

Arrigo Sacchi

Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan, è interventuo al “Festival dello Sport”. Inevitabilmente si è parlato del derby Inter-Milan, in programma sabato prossimo alle 18 a San Siro per la quarta giornata di Serie A, ma anche di Conte che ha ricordato essere stato suo giocatore quando era commissario tecnico dell’Italia.

ANALISIArrigo Sacchi ha parlato così ai cronisti presenti al “Festival dello Sport”: «Il derby Inter-Milan di sabato prossimo? Il Milan sta facendo bene, l’Inter anche. Quello che vorrei è una partita bella, senza grandi tatticismi. Antonio Conte? Lui è veramente un grande allenatore, anche l’altro (Stefano Pioli, ndr) che sta crescendo. Conte è stato un mio giocatore in nazionale, un ragazzo stupendo. È uno di quei ragazzi, di quelle persone, che ha l’ossessione del perfezionismo. Non vuole deludere le persone che hanno fiducia in lui, quindi dà la vita per questo. Io gli auguro tutto il bene possibile: lui deve sapere che è bravo, sa organizzare bene le squadre. Non è solo un fatto di organizzazione, di collocamenti, di collaborazione e di sinergie: fa in modo che i giocatori avranno un rendimento come mai individualmente lo avrebbero altrove. Questa è la differenza fra le squadre e i singoli».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/34Zsn9h
via IFTTT