Marchegiani: “Eriksen? Pensavo potesse adattarsi, non trequarti. Difesa…”

Luca Marchegiani

Marchegiani valuta la posizione di Eriksen, che dopo le parole dal ritiro della Danimarca non ha certo dimostrato coi fatti nel derby la voglia di guadagnarsi un posto da titolare nell’Inter. L’ex portiere, nel corso di “Sky Calcio Club”, ritiene che l’ex Tottenham abbia alcune caratteristiche poco compatibili col gioco di Conte.

QUALE FUTURO PER IL PIÙ DISCUSSO? – Anche sabato Christian Eriksen non ha dato il cambio di passo che l’Inter sperava. Sul danese si esprime Luca Marchegiani, con qualche perplessità: «Sembrava il giocatore che dovesse dare la qualità in più. È comunque un giocatore di qualità, che la palla la sa dare. Poi è vero che è di difficile collocazione. Io pensavo che sarebbe stato in grado di adattarsi alle linearità. Antonio Conte vuole giocatori lineari, che sappiamo quello che devono fare e lo facciano con l’intensità che serve. È una richiesta abbastanza pragmatica come tipo di gioco: il fantasista si integra male. Però pensavo che Eriksen fosse capace ad adattarsi, più come mezzala che come trequartista. Difesa troppo scoperta? È chiaro che Conte dica che è meglio vincere 4-3 quando prendi tre gol, perché ne hai fatti quattro. Ma nessun allenatore può essere contento, lui in particolare».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/37kh7a6
via IFTTT