Pieri: “Kessié in Inter-Milan? Sconsiderato, era rosso! VAR, serve upgrade”

Tiziano Pieri

Kessié avrebbe dovuto lasciare il campo nel derby Inter-Milan di sabato, espulso a inizio ripresa. Questo non è successo perché l’arbitro Mariani non si è accorto di un fallaccio su Hakimi dell’ivoriano, peraltro già ammonito, e il VAR Irrati non l’ha aiutato. L’ex direttore di gara Tiziano Pieri ne ha parlato durante “Calcio Totale” su Rai Sport +.

ERRORE PESANTE – Nel derby Inter-Milan di sabato manca un evidente cartellino rosso a Franck Kessié. Sull’intervento dell’ivoriano nei confronti di Achraf Hakimi si esprime l’ex arbitro Tiziano Pieri: «Era già ammonito, doveva essere espulso. Il VAR (Massimiliano Irrati, ndr) qui poteva e doveva intervenire, per me ha sbagliato perché questo è un cartellino rosso. È un’entrata sconsiderata. Dal campo può succedere che non lo cogli, perché entrano assieme. Devono trovare la quadra su questa tipologia di interventi, perché l’inizio di campionato è stato ottimo sotto l’aspetto dei falli di mano. Sul fuorigioco già ci siamo abituati a renderlo oggettivo, come il gol di Alvaro Morata in Crotone-Juventus: questo è l’upgrade che devono fare per trovare la perfezione. Quando saranno delineate le posizioni in campionato questi interventi creeranno polemiche. Il designatore Nicola Rizzoli dovrà indirizzare nel modo giusto gli arbitri, e anche i varisti».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3m3vIei
via IFTTT