Gasperini: “Non era facile recuperare, risultato equo e giusto! Nel finale…”

Gian Piero Gasperini Atalanta

Gasperini è intervenuto in conferenza stampa al termine di Atalanta-Inter, sfida valida per la settima giornata di Serie A. Di seguito le dichiarazioni del tecnico della Dea

EQUILIBRIOGian Piero Gasperini parla così al termine di Atalanta-Inter: «Eravamo in svantaggio e non era facile recuperare. La partita è stata equilibrata, con poche occasioni da gol sia da una parte che dall’altra. Nel momento in cui abbiamo preso, abbiamo rischiato di prendere anche il secondo ma siamo venuti fuori molto bene e nel finale abbiamo rischiato di vincere. Tutto sommato è un risultato equo e giusto, con dei momenti un po’ così. Quello che è successo nel finale ha dato valore alla nostra prestazione».

MARCATORE – Gasperini parla anche di Aleksej Miranchuk e della sosta Nazionali: «Miranchuk finora ha sempre dimostrato grande qualità. In queste tre partite toccando pochissimi palloni ha fatto gol decisivi e importanti. Il suo inserimento procede, procede bene. Sono preoccupato perché non ci possiamo allenare, so che tanti giocheranno 2-3 partite in Nazionale, spero meno. Però so che avremo possibilità di recuperare Gollini, Gosens, de Roon, Palomino. Mi auguro di ripresentarci alla ripresa con tutta la rosa a disposizione. Ilicic so che andrà via con la Nazionale slovena, spero che giocherà».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/32mVG56
via IFTTT