Pioli vola basso: “Inter sicuramente più forte del Milan. Poi lotta”

Stefano Pioli Milan

Pioli, dopo aver mancato la vittoria e la fuga in Milan-Verona 2-2 (vedi articolo), tiene un profilo basso. L’allenatore rossonero, intervistato da Sky Calcio Club, definisce la sua squadra inferiore ad altre tre in Serie A, fra cui l’Inter.

CAMPIONATO APERTO – Il Milan ha mancato la possibilità di andare in fuga e sfruttare i passi falsi delle altre. Stefano Pioli analizza la classifica: «Il problema è che in Italia e in Europa ci sono anche altre tantissime squadre forti. In Italia probabilmente anche qualcuna più forte di noi: sicuramente credo che Juventus, Inter e Napoli siano più forti di noi. Poi dopo c’è una grandissima lotta con la Roma, con la Lazio, con l’Atalanta e noi, anche il Sassuolo che non ha le coppe. Il livello è molto alto, anche in Europa. È dura e difficile, ma noi dobbiamo essere forti e io ho dei giocatori forti. Siamo la squadra più giovane del campionato e d’Europa, ma sono giovani consapevoli e responsabili: è bello lavorare con loro. Chiaro che siamo stanchi, ma dobbiamo recuperare: i ragazzi sanno cosa ci aspetta dal 22 novembre al 23 dicembre, abbiamo dieci partite in trenta giorni. Abbiamo lavorato tanto per avere questa stagione stimolante, dobbiamo starci dentro».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/38oNkxC
via IFTTT