Nota tattica di Atalanta-Inter: gara difensiva ben condotta, con la beffa

Antonio Conte Inter

“Nota tattica”, una rubrica che mira a sottolineare un dettaglio, in positivo o in negativo, dell’ultima partita dell’Inter. Dopo Atalanta-Inter parliamo della difesa degli uomini di Conte.

PRESTAZIONE A SORPRESA – Atalanta-Inter prometteva di essere gara pirotecnica tra due squadre con molto attacco e poca difesa. Non è stato così soprattutto per merito degli uomini di Conte, che sulla scia di quanto successo nella scorsa stagione sono riusciti a mettere in crisi il gioco degli avversari. Visti i molti problemi degli ultimi tempi bisogna sottolineare la prestazione difensiva. Che è stata solida e ben interpretata. Tanto che il pari finale sa molto di beffa.

DIFESA EFFICACE – I numeri mostrano che gli uomini di Conte sono riusciti a sterilizzare l’attacco degli avversari. E non solo, l’intera fase offensiva, compreso anche il gioco sugli esterni, cuore del calcio di Gasperini. L’Inter ha concesso 9 tiri, di cui 2 in porta e solo uno realmente pericoloso. Purtroppo il gol subito. L’Atalanta di media era oltre i 16 a gara, prima di questa sfida. Per risolvere il rebus della difesa di Conte, Gasperini nel secondo tempo ha cambiato modulo e messo in campo praticamente tutti i suoi giocatori offensivi. Un chiaro segnale che i piani normali erano saltati, per meriti altrui.

MIGLIORAMENTO DI SQUADRA – La fase difensiva è migliorata per merito di tutti. Uno sforzo collettivo, anche perché l’Inter non si è arroccata in area pensando solo a difendersi. Ha alzato e abbassato il suo baricentro. Il reparto difensivo ha migliorato i tempi in uscita, non lasciando grandi spazi tra loro e la mediana. I centrocampisti, vero problema stagionale, sono stati nettamente più compatti che in altre sfide dove la transizione difensiva è stato un problema enorme. Gestendo anche la frenesia di cercare gli inserimenti in area avversaria, che se sbagliati spesso causano voragini. Un passo avanti contro un avversario con grande talento offensivo. Vanificato da un unico tiro.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3pcxADS
via IFTTT