Paparesta: “Inter, carenza in attacco! Conte si ostina su certe scelte”

Gianluca Paparesta

Paparesta è ospite di “Sportitalia Mercato” e ha provato a capire le difficoltà dell’Inter di Conte. L’ex arbitro, poi diventato anche presidente del Bari, ha parlato di mancanze in attacco (ovviamente non nei titolari) e alzato qualche dubbio sulle scelte del tecnico.

NON AL MEGLIOGianluca Paparesta trova le colpe: «Sono un grande estimatore di Antonio Conte, è un mio amico e lo stimo. Però ultimamente ha qualcosa: non riesce a soddisfare le sue esigenze tecniche. È nervoso, perché non riesce a raggiungere i risultati che si aspettavano lui, la società e i tifosi dell’Inter. Quest’anno ha una grande squadra, che però secondo me ha una carenza importante in attacco. Si è parlato dell’abbondanza a centrocampo, ma manca il sostituto di Romelu Lukaku: se viene meno per un infortunio o una squalifica l’Inter ha una grande fatica per trovare un’alternativa. Questo nonostante Lautaro Martinez sia un grande calciatore, e sia tornato domenica e in Champions League a fare reti importanti».

IL TECNICO CAMBI! – Paparesta si sofferma su Conte: «Probabilmente lui si ostina anche su determinate scelte, forse per dimostrare che lui vede di altri determinate situazioni e ci vuole credere anche quando l’evidenza dice che sarebbe il caso di lasciarle perdere. È un momento di difficoltà, che lo porta a fare esternazioni dove una volta si mette contro la società e un’altra qualche opinionista. Certo, non è facile sedersi sulla panchina dell’Inter, ma è il suo lavoro: era prevista una situazione del genere, la deve gestire al meglio».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2JVYaRD
via IFTTT