Skriniar in ritiro: “OK dall’Inter subito dopo l’Atalanta. Dopo il Covid-19…”

Milan Skriniar

Skriniar – intervistato ai microfoni della Federazione Slovacca nel ritiro della Nazionale – spiega in che modo si è “accordato” con l’Inter per rispondere alla convocazione. Non manca ovviamente un riferimento alla situazione Covid-19, avendo appena superato il periodo di positività

PARTENZA CONCORDATA – Nonostante le notizie contrastanti sul poter raggiungere o meno le nazionali in seguito alla presa di posizione delle ASL italiane, Milan Skriniar si trova regolarmente in Slovacchia, da dove può riassumere il tutto: «Non ho fatto caso alle voci. Ho parlato con la società subito dopo la partita contro l’Atalanta e mi è stato detto che non c’era nessun problema. Anche gli altri miei compagni dell’Inter hanno risposto alle chiamate delle rispettive nazionali. Non so da dove arrivino certe informazioni. Io non ne so nulla! Covid-19? Adesso penso solo ad aiutare la squadra. Voglio giocare, assolutamente. Mi sono allenato anche quando ero rinchiuso in casa da solo. Poi ho iniziato ad allenarmi con la squadra in modo blando. E infine ho giocato la prima partita dopo aver superato il Coronavirus». Queste le parole di Skriniar nel primo giorno di ritiro con la Nazionale Slovacca, che intende far chiarezza sulla convocazione. Nessun problema con l’Inter, dunque.

Fonte: Futbalsfz.sk

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3p8StQp
via IFTTT