Skriniar, l’Inter ha ritrovato uno dei pilastri difensivi. Ora serve equilibrio

Milan Skriniar

Milan Skriniar è tornato in campo, dopo un mese di stop a causa del Coronavirus, contro l’Atalanta. La sua presenza è stata subito ben visibile in campo. Conte ha ritrovato uno dei pilastri difensivi della squadra. Ora serve equilibrio

RITORNO – Milan Skriniar, dopo un mese di stop a causa della positività al Covid-19, nella giornata di ieri è tornato in campo. Contro un Atalanta, fino a ieri pomeriggio miglior attacco della Serie A, lo slovacco non ha sfigurato: ha messo in campo la voglia e la fisicità di sempre e la difesa nerazzurra ha retto bene le sortite offensive dei bergamaschi. Con il ritorno in pianta stabile nell’11 titolare del numero 37 nerazzurro, Antonio Conte può essere soddisfatto: vanno ritrovati gli equilibri difensivi persi.

EQUILIBRI – Il calciatore slovacco, con la partenza di Godin, è tornato prepotentemente al centro del progetto dell’Inter ed, ha riacquistato il posto da titolare al fianco di De Vrij e Bastoni. n D’Ambrosio, in quella zona di campo, non ha dato certezze. È apparso sempre in difficoltà, specialmente contro avversari molto veloci

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2Ibnum9
via IFTTT