Biasin: “Inter spaventata dai cambi dell’Atalanta. Conte sappia variare”

Fabrizio Biasin

Per Biasin uno dei motivi per cui l’Inter ha mancato la vittoria a Bergamo contro l’Atalanta è la gestione della partita. Secondo il giornalista, nel suo editoriale per il sito “TuttoMercatoWeb”, Conte dovrebbe fare qualcosa di diverso.

IL CALO – Questa l’analisi di Fabrizio Biasin: “L’Inter a Bergamo non ha pareggiato per mancanza di furore, ma per la capacità di Gian Piero Gasperini di capire la partita dopo lo svantaggio e portarla dalla sua parte. Ha azzeccato i cambi e pure la variazione tattica. Dall’altra parte Antonio Conte si è limitato a mettere sul campo gente fresca, ruolo per ruolo. Totale: l’Atalanta ha cambiato faccia, l’Inter si è spaventata. E una squadra spaventata non è una squadra di Conte. Ecco, da un tecnico capace come l’ex commissario tecnico ci aspettiamo che sappia variare di più, quando serve. Lo sa fare certamente, ma al momento preferisce non rischiare. Alla lunga, probabilmente, avrà ragione lui. Noialtri tecnici avvinazzati da Bar Sport ameremmo vedere qualcosa di diverso, per esempio un mirabolante 4-3-1-2 con il desaparecido Christian Eriksen piazzato dietro alle punte o come mezzala. Ma è anche vero che noi abbiamo zero panchine in Serie A e lui è il tecnico più pagato della Serie A. Speriamo che torni presto ad essere quello di tre mesi fa: non in conferenza, ma nella capacità di incidere sul gruppo”.

Fonte: TuttoMercatoWeb.com – Fabrizio Biasin

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/38mQHVM
via IFTTT