Mirabelli: “Juventus forte ma senza identità. Scudetto? Inter, Milan…”

Massimiliano Mirabelli

Juventus senza identità rispetto le scorse stagioni, ne è sicuro Massimiliano Mirabelli, ex dirigente di Inter e Milan intervistato ai microfoni di “TuttoMercatoWeb”, che alla fine ha detto la sua anche riguardo la corsa scudetto.

CORSA SCUDETTOJuventus poco cattiva e senza identità, Massimiliano Mirabelli su TMW parla di questo ma anche della corsa scudetto: «Pur rimanendo l’organico più forte, avevo già previsto che l’egemonia che aveva caratterizzato questi anni il campionato non sarebbe durata. Pirlo un giorno diventerà un grande allenatore, ma sta imparando ora. Con tutte le problematiche che ne conseguono. Non vedo un’identità che eravamo a vedere prima con Allegri, Conte e Sarri. La Juve è sempre stata una squadra solida, oggi è affidata alle giocate dei singoli. Lotta scudetto? Dico Inter, Milan, Napoli e Atalanta. Dipende da chi avrà più coraggio di insidiare la Juventus».

SULL’INTER – Mirabelli conclude dicendo la sua anche sul momento dell’Inter: : «Inter poco cattiva al momento? È vero. Però vorrei ricordare che ha uno dei migliori allenatori al mondo. Mi sembra assurdo criticare Conte. Alla fine l’Inter porterà a casa qualcosa di importante: è la favorita per vincere».

Fonte: tuttomercatoweb.com – Alessio Alaimo.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2UdHdUk
via IFTTT