Italia-Estonia, Evani debutta col blocco Inter? La probabile formazione

Alberico Evani Italia

Italia-Estonia si gioca stasera alle ore 20.45 al Franchi di Firenze, come partita amichevole. È l’esordio sulla panchina degli Azzurri per Evani, commissario tecnico provvisorio, e il sostituto di Mancini sembra intenzionato a mettere tutti i tre dell’Inter a disposizione. Ecco la probabile formazione.

LE SCELTEItalia-Estonia inaugura l’ultima sosta per le nazionali del 2020. Stasera a Firenze gli Azzurri scenderanno in campo con una formazione sperimentale, visto che fra problemi fisici, contagi e isolamenti fiduciari il gruppo dei tantissimi convocati ha avuto diverse fasi di arrivo (vedi articolo). Dei quattro dell’Inter si attende ancora Nicolò Barella, e lui di sicuro non ci sarà. Contro l’Estonia probabile però la presenza di Roberto Gagliardini, fra i primi a radunarsi a Coverciano. Con lui altri due nerazzurri, Alessandro Bastoni (promosso dall’Under-21 alla nazionale maggiore) e Danilo D’Ambrosio (terzino o centrale, dipende dalla posizione di Giovanni Di Lorenzo). Nell’Italia la grande novità è Alberico Evani come commissario tecnico: rimpiazza, almeno per oggi, Roberto Mancini positivo al Coronavirus. Fra le altre scelte in attacco dovrebbero esserci Federico Bernardeschi, Kevin Lasagna e Vincenzo Grifo, in porta Salvatore Sirigu che sarà anche il capitano. Questa la probabile formazione di Evani per Italia-Estonia: Sirigu; D’Ambrosio, Di Lorenzo, Bastoni, Emerson Palmieri; Soriano, Tonali, Gagliardini; Bernardeschi, Lasagna, Grifo.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3pkUiti
via IFTTT