Vecino: “Spero di essere disponibile a gennaio. Tempi ritardati perché…”

Matias Vecino Inter

Matias Vecino, centrocampista dell’Inter, ha parlato del suo infortunio e di quando dovrebbe tornare a disposizione di Antonio Conte

DICHIARAZIONI – Queste le parole di Matias Vecino, centrocampista dell’Inter, ai microfoni di El Observador. «Se tutto va bene come adesso, spero di essere disponibile a giocare nel mese di gennaio. Ho subito un intervento chirurgico tramite la Clinica Cugat perché è una delle migliori in Europa per problemi al ginocchio e con molta esperienza. Sono arrivato a loro tramite Luis Suarez che lì si è operato».

INFORTUNIO – Vecino ha proseguito. «Dopo due mesi di questo trattamento sono tornato a disposizione per diventati disponibile per l’allenatore solo per due partite e ho sentito dolore. Ho avuto un’artroscopia per saturare il menisco esterno. I tempi di una sutura del menisco vanno dai quattro ai cinque mesi, a seconda dell’evoluzione. Nel mio caso, nel secondo mese ho subito un’artroscopia di pulizia a causa di un’infezione, che è abbastanza normale da quello che mi hanno detto, quindi ha ritardato i tempi di recupero di due-tre settimane».

Fonte: ElObservador.com

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3loRJnZ
via IFTTT