Brozovic positivo al Coronavirus dalla Croazia. Colpa dello scandalo Vida?

Marcelo Brozovic Inter

Brozovic è purtroppo positivo al Coronavirus. Il centrocampista è risultato contagiato a pochi giorni dallo scandalo che ha riguardato Vida, positivo eppure in campo nell’amichevole con la Turchia (vedi articolo). C’era la possibilità di prevenire una cosa del genere?

NUOVO CASO – “Dopo il test positivo al Coronavirus per Domagoj Vida mercoledì a Istanbul, oggi a Stoccolma la nazionale della Croazia ha effettuato ulteriori test prima della partita con la Svezia di questo sabato (domani ore 20.45 in UEFA Nations League, ndr).

I risultati del test hanno mostrato due risultati positivi. Uno è il calciatore Marcelo Brozović, l’altro un membro dello staff tecnico. Quest’ultimo, probabilmente, è una positività prolunga a una vecchia infezione. Entrambi sono stati immediatamente isolati dagli altri membri della nazionale.

L’Inter, squadra di Brozovic, così come gli epidemiologi svedesi, hanno saputo del test positivo. A causa dell’osservanza del protocollo UEFA Return to Play, ovvero misure epidemiologiche per prevenire la diffusione del coronavirus, nessuno degli altri membri della squadra nazionale ha bisogno di autoisolamento”.

Fonte: sito ufficiale federazione croata

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/2UtWKzq
via IFTTT