Lautaro Martinez a secco e sostituito, l’Argentina non batte il Paraguay

Lautaro Martinez Bolivia-Argentina

Lautaro Martinez non ha avuto una serata felice in Argentina-Paraguay, terza giornata delle qualificazioni ai Mondiali del 2022. L’attaccante dell’Inter non ha inciso e nel finale è pure uscito anzitempo (sostituzione per scelta tecnica), con la partita che è finita 1-1.

POCO INCISIVO – Prestazione non certo sufficiente per Lautaro Martinez in Argentina-Paraguay. Alla Bombonera, nel terzo match di qualificazione ai Mondiali del 2022, il Toro è partito titolare ma non ha lasciato il segno: 1-1 il risultato. Al 19′ discesa di Miguel Almiron, bloccato in area in maniera fallosa da Lucas Martinez Quarta: calcio di rigore per il Paraguay, che trasforma Angel Romero. Il pareggio arriva al 41′, con un corner da sinistra sul quale stacca di testa Nicolas Gonzalez. L’Argentina farebbe ancora gol al 58′, con Lionel Messi, ma il VAR annulla dopo review per un fallo commesso a inizio azione, diversi secondi prima, e molto contestato. Lautaro Martinez si fa notare un paio di volte nella ripresa, una con una giocata di rapina dove per poco non beffa la difesa paraguayana (palla a lato) e una con un tiro dal limite parato dal portiere, ma non molto altro. Messi, invece, va a un passo dal 2-1 al 71′ con una punizione toccata sulla traversa da Antony Silva. All’83’ il CT Lionel Scaloni richiama in panchina Lautaro Martinez, sostituito da Lucas Alario. Per l’attaccante dell’Inter, quantomeno, nessun segnale di problemi fisici dopo i dubbi degli ultimi giorni. Dopo sei minuti di recupero Argentina-Paraguay finisce 1-1.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2019 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3eSsU1d
via IFTTT