Boniek: “Inter unica a poter dare fastidio alla Juventus. Eriksen…”

Boniek

Zbigniew Boniek, ex giocatore della Juventus, ha rilasciato una lunga intervista a “Libero”. Tanti gli argomenti trattati dalla corsa scudetto in Serie A alla polemica di Marotta con le nazionali.

SERIE A – Boniek ha prima parlato della corsa scudetto: «L’Inter deve risolvere la questione Eriksen, un giocatore atipico: molto bravo tecnicamente ma poco continuo. Comunque solo l’Inter può dar fastidio alla Juventus per lo scudetto. Alla distanza usciranno i reali valori. Il Milan non ha le carte in regola per vincere il tricolore? Se i rossoneri arrivano quarti, è un successo. Come rosa vedo Inter, Juve, Napoli e Roma superiori. Il primato però non è casuale: merito di Pioli che è stato bravissimo tatticamente. Un allenatore sottovalutato da molti, non dame che lo conosco bene da tanti anni. E poi c’è Ibra: appena tocca palla, fa gol. Però ha 39 anni e il magic moment non può durare in eterno».

NAZIONALI – Boniek ha poi detto la sua sulla polemica tra club e nazionali: «Non riesco a capire tutte queste lamentele e false proposte dei dirigenti. Le federazioni devono esistere e le nazionali devono giocare, punto! Con un protocollo serio e adeguato si può giocare normalmente. Le società fanno un discorso egoistico. Non capisco per quale criterio si debbano giocare le partite tra club ma non quelle delle nazionali».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3kvUT8a
via IFTTT