Kolarov assente in Serbia-Scozia? Spunta il retroscena: ordine Inter

Aleksandar Kolarov Serbia

Secondo quanto riporta il portale serbo Mozzart Sport, dietro al mancato utilizzo di Aleksandar Kolarov nella sfida tra Serbia e Scozia giocata giovedì, ci sarebbe un ordine diretto dell’Inter che avrebbe vietato allo staff serbo di schierare il giocatore.

DIKTAT – Il mancato utilizzo di Aleksandar Kolarov per tutti i 120 minuti di una sfida fondamentale come quella tra Serbia e Scozia – che ha visto questi ultimi uscire vincitori dai calci di rigore e quindi qualificarsi a Euro 2021 – ha fatto molto discutere. Dietro alla scelta, però, sembrerebbe esserci l’Inter. A riportarlo sono proprio i media del Paese balcanico. Questi ultimi rivelano come i nerazzurri, visto un acciacco fisico subito dal giocatore in occasione della sfida contro l’Atalanta, avrebbero comunicato allo staff medico della nazionale – tre ore prima della sfida – di non schierarlo in campo.

RIENTRO – Kolarov, dopo la partita, avrebbe anche avuto il permesso dalla federazione di tornare a Milano, saltando quindi la sfida contro l’Ungheria. Il difensore nerazzurro ha deciso di non andare allo scontro con l’Inter e contro Antonio Conte e probabilmente ha terminato qui la sua carriera in nazionale all’età di 35 anni.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3lwtd4l
via IFTTT