Sanchez solo nel finale di Cile-Perù: sorriso per l’Inter dopo i gol di Vidal

Alexis Sanchez Inter

Sanchez non è rimasto del tutto a riposo in Cile-Perù. L’attaccnate dell’Inter è subentrato nel finale della partita di Santiago e ha avuto anche una occasione da gol appena messo piede in campo. Il 2-0 è tutto di Vidal: doppietta per l’altro nerazzurro (vedi articolo).

APPARIZIONE MINIMA – Quattordici minuti per Alexis Sanchez in Cile-Perù. Dopo il durissimo comunicato dell’Inter di giovedì sera (vedi articolo) il commissario tecnico Reinaldo Rueda l’ha lasciato in panchina, viste le non perfette condizioni fisiche. Il Niño Maravilla ha rimpiazzato Felipe Mora all’84’, già sul punteggio di 2-0. Appena entrato ha subito avuto una chance, passando in mezzo a due e provando il tiro di punta sotto le gambe di un avversario: buona la risposta di Pedro Gallese. Sanchez ha soprattutto evitato i colpi dei giocatori del Perù (da segnalare il debutto da subentrato di Gianluca Lapadula), che hanno picchiato i rivali del Cile per tutta la partita. A decidere l’incontro di Santiago Arturo Vidal, con la doppietta fra il 20′ e il 35′. Per Sanchez pochissimo in campo (otto minuti di recupero dovuti alle tante interruzioni e a un lungo controllo VAR). Probabile, però, che sarà titolare martedì alle 22 (ora italiana) in casa del Venezuela.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/32ZWzRt
via IFTTT