Hakimi, posizione Inter chiara. La verità sull’operazione con il Real Madrid

Achraf Hakimi Inter-Pisa

La posizione dell’Inter su Achraf Hakimi dopo lo scetticismo post Madrid e Bergamo e i dettagli sull’operazione con il Real

INTER – Queste le parole di Fabrizio Romano su Achraf Hakimi, laterale dell’Inter, sul canale “Spreaker” di “Calciomercato.com”. «L’Inter non mette minimamente in discussione l’investimento fatto su Achraf Hakimi. Una posizione molto chiara che emerge dopo le ultime critiche, i punti interrogativi post Madrid e Bergamo, lo scetticismo che viene immediatamente respinto attorno al laterale, di cui la società è totalmente convinta. Se si ripresentasse oggi l’occasione di prendere Hakimi a 40 milioni più bonus, l’Inter lo rifarebbe eccome. Questo filtra dal club, da una dirigenza che lo ha voluto fortemente anche perché ritenuto perfetto per Antonio Conte. L’Inter è convinta che Achraf al rientro dal Marocco possa avere un impatto importante, sta entrando in condizione e quel terzino visto a inizio stagione potrà tornare prestissimo».

REAL MADRID – Romano su cosa prevede l’affare che ha portato Hakimi dal Real Madrid all’Inter. «In tema dell’operazione col Real Madrid, è bene specificare che il Real ha il cosiddetto derecho de tanteo, ovvero sarà avvisato e potrà pareggiare eventuali offerte future per Hakimi, ma nessun tipo di clausola prestabilita di recompra. Questo lascia intendere che è l’Inter la padrona totale del cartellino di Hakimi, le scelte future saranno solo del club nerazzurro e naturalmente del giocatore. Il Real non ha alcun diritto a riportarlo indietro in “forma automatica”».

Fonte: Fabrizio Romano – Calciomercato.com

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/36GAyYQ
via IFTTT