Lautaro Martinez, richiesta d’ingaggio per il rinnovo: la posizione dell’Inter

Lautaro Martinez

Lautaro Martinez è da un anno in trattative, più o meno proseguite fra tante difficoltà, per il rinnovo di contratto con l’Inter. Secondo il giornalista Ciro Venerato, nel corso del programma di Rai 2 “La Domenica Sportiva”, l’attaccante argentino ha fatto una richiesta ben precisa alla società.

AUMENTARE L’INGAGGIOLautaro Martinez è uno dei giocatori meno pagati dell’Inter, almeno fra i titolari. L’argentino ha ancora lo stipendio di quando arrivò dal Racing Club nell’estate del 2018, ancora non consacratosi: due milioni e quattrocentomila euro netti a stagione. Da un anno si parla con i suoi agenti, Rolando Zarate e Carlos Alberto Yaqué, del rinnovo di contratto, ma per ora non è arrivata la fumata bianca. Secondo Ciro Venerato di Rai Sport, dopo aver respinto il pressing del Barcellona che gli avrebbe offerto dieci milioni, la richiesta del Toro è di andare a guadagnare sette milioni e mezzo netti, bonus esclusi. L’Inter, per il momento, non sembra troppo preoccupata dalla situazione, anche perché il contratto scade il 30 giugno 2023. Il giocatore, tuttavia, pretende l’adeguamento per poter cancellare la clausola rescissoria attualmente fissata a centoundici milioni di euro. L’Inter vorrebbe offrire a Lautaro Martinez uno stipendio di poco superiore al doppio rispetto a quello che prende ora.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/35BwEBf
via IFTTT