Manovra: “Manovra governo? Novità per sport. I contributi previdenziali…”

Vincenzo Spadafora

Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport e delle Politiche giovanili, ha diramato una nota. L’argomento trattato è la manovra che il Governo invierà alle camere per l’approvazione.

MANOVRA – Vincenzo Spadafora ha prima parlato di cifre: «Per il 2021 sono stanziati 50 milioni per la promozione dello sport di base. Giovani e anziani potranno accedere gratuitamente alla pratica dell’attività fisica per migliorare la salute e il benessere. Un incentivo alle famiglie e un modo concreto per sostenere la ripartenza di associazioni, società e centri sportivi su tutto il territorio».

DETTAGLI – Spadafora è poi entrato nel dettaglio: «Quando i decreti di riforma del mondo dello sport saranno approvati, ci saranno finalmente più tutele e garanzie per i lavoratori. Per consentire la transizione senza incidere sui bilanci di federazioni discipline sportive associate, enti di promozione, associazioni e società dilettantistiche, è riconosciuto per gli anni 2021 e 2022 un esonero dal versamento dei contributi previdenziali per atleti, allenatori, istruttori, direttori tecnici, direttori sportivi, preparatori atletici e direttori di gara, cumulabile con altri esoneri o riduzioni già previsti».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/35B2YUN
via IFTTT