Moratti: “Juventus, scudetti meritati ora. Lukaku riserva nella mia Inter! Sensi…”

Moratti Massimo Inter

Moratti – ex Presidente dell’Inter -, intervenuto a “La politica nel pallone” sulle frequenze di Rai GR Parlamento, spende parole positive per parte dell’attuale rosa nerazzurra. Da Lukaku a Sensi. Il problema sarebbe solo il decimo scudetto consecutivo della Juventus

ROSA BUONA – Dopo aver commentato la situazione di Antonio Conte (vedi dichiarazioni), Massimo Moratti mixa la sua Inter – Campione d’Italia, di Europa e del Mondo – con quella di oggi: «Avere una riserva come Romelu Lukaku non sarebbe stato male nel 2010 (ride, ndr). Fa e fa fare tanti gol. Lautaro Martinez ha una classe tale e necessaria per poter crescere. Anche il portiere (Samir Handanovic, ndr) e Nicolò Barella, che è bravissimo. E anche Stefano Sensi, che purtroppo si fa male spesso, ma ha tanto talento e carattere. Sarebbe stato utile anche a noi! Gli altri non li conosco molto bene».

LOTTA SCUDETTO – Il “pericolo” Juventus Campione d’Italia per il decimo anno consecutivo c’è, anche se Moratti ci tiene a ribadire una differenza con il passato: «Però in questi anni se l’è meritato vincendo sempre da favorita. Devo essere sincero, la Juventus sembra ancora la squadra più completa dal punto di vista del talento e delle possibilità che ha. Dipende molto da come si esprimerà Andrea Pirlo in panchina. Certo a un interista non fa bene pensare che la Juventus vinca il decimo scudetto consecutivo… Però quest’anno l’Inter potrebbe contrastarla! Speriamo…».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2020 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3kxeq8d
via IFTTT