Roma-Inter fa proseguire un trend preoccupante. Ora esame Juventus

Roma-Inter

Dopo il pareggio di Roma-Inter (vedi articolo), prosegue un trend poco piacevole per i nerazzurri. Nei cinque scontri diretti giocati in questa stagione, infatti, è soltanto una la vittoria fatta registrare dai nerazzurri. In attesa dell’esame Juventus.

ALZARE IL LIVELLO – Il 2-2 di Roma-Inter lascia molto l’amaro in bocca alla squadra nerazzurra. Certo, un punto allo stadio Olimpico contro una diretta rivale non va mai buttato. Ma per come si era sviluppata la partita – con un’ottima prima parte di secondo tempo e le numerose occasioni create – il risultato finale lascia più la sensazione di aver gettato via due punti, piuttosto che averne guadagnato uno. Ciò che salta all’occhio dal risultato, però, è la difficoltà di questa squadra di alzare il livello. Specialmente un campionato con una classifica – fin qui – molto corta e dove gli scontri diretti valgono ancora di più.

TREND PREOCCUPANTE – Roma-Inter, infatti, è stato il quinto scontro diretto giocato in questa stagione. Tra questi, una sola è la vittoria fatta registrare dalla squadra di Antonio Conte, ovvero contro il Napoli a San Siro. Un 1-0 arrivato da calcio di rigore, con un finale molto simile a quello vissuto oggi contro i giallorossi. Negli altri big match giocati in questa stagione, sono arrivati tre pareggi (1-1 contro Atalanta e Lazio, oltre a quello di oggi) e soprattutto la sconfitta per 1-2 nel derby “casalingo” contro il Milan. In tutto questo, sono 6 le reti segnate e altrettante le reti subite in queste cinque gare.

PROVA DEL NOVE – Il sesto scontro diretto dista soltanto una settimana, quando a Milano arriverà la Juventus di Andrea Pirlo. L’occasione per tornare alla vittoria dopo la sconfitta contro la Sampdoria e dopo il pareggio d Roma-Inter. Una sfida che ha il sentore della prova del nove per questa squadra, che ha la necessità di imporre il suo marchio sul campionato e di mandare un messaggio chiaro e tondo alle altre concorrenti. Bianconeri compresi, unica squadra – insieme proprio ai giallorossi – che Antonio Conte non è ancora riuscito a sconfiggere da quando si trova alla guida dei nerazzurri.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/38AHglr
via IFTTT