Skriniar: “Inter, tante occasioni sprecate! Vi spiego l’esultanza. Conte…”

Skriniar - Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano

Skriniar dopo Roma-Inter terminata 2-2 su “DAZN” ha parlato del suo gol realizzato oggi e dell’esultanza, con dedica particolare. Poi il difensore è tornato a parlare della sua titolarità.

ATTEGGIAMENTOSkriniar – autore del primo gol nerazzurro -, dopo Roma-Inter terminata 2-2 ha parlato dell’atteggiamento della squadra: «Nel secondo tempo siamo entrati bene, nel secondo gol mi ha preso con il gomito però l’arbitro ha scelto di non fischiare e non possiamo fare niente. Non siamo riusciti a segnare nonostante le tante occasioni avute».

ESULTANZA – Skriniar su DAZN ha spiegato il motivo dell’esultanza e dell’abbraccio con il preparatore atletico: «L’esultanza? Il bacio era dedicato a mia figlia. Al preparatore Pintus ho detto “Prof, oggi faccio gol” e sono andato da lui subito».

OGGI TITOLARE – Skriniar conclude ringraziando Antonio Conte per la fiducia: «Fiducia del tecnico? Questa estate non ho giocato e il mister mi ha dato ancora fiducia. Sono contento e devo lavorare, sono in una grande squadra come l’Inter e in un periodo ci sta che non va bene perché ci sono altri giocatori forti. Sono contento e lo ringrazio con queste prestazioni».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3sdO547
via IFTTT