Brambati: “Skriniar non è da grande squadra! Ha finto un colpo in faccia”

Skriniar Roma-Inter - Copyright Inter-News.it, foto Tommaso Fimiano

L’Inter ieri non è andata oltre il pari con la Roma. Massimo Brambati – intervenuto nel corso di “Maracanà”, in onda su “TMW Radio” – parla della prestazione di Skriniar, etichettandolo come un difensore non adatto alle grandi squadre. Di seguito le sue dichiarazioni

NON ADATTO – L’Inter ieri contro la Roma ha trovato il gol dell’1-1 con un colpo di testa di Milan Skriniar. Per Massimo Brambati, il difensore nerazzurro non è degno di una grande squadra: «La Juventus, giocando bene o male, ha portato a casa dei risultati, ha sfruttato i risultati delle altre squadre e ha guadagnato punti. Bonucci lo vedo un po’ in difficoltà, proprio a livello difensivo e di attenzione. Io reputo Chiellini l’ultimo dei Mohicani, per il resto non vedo difensori attenti in area. Faccio un esempio: Skriniar è andato a segnare il gol dell’1-1 con la Roma ma poi ha preso un gol da Mancini, peraltro un difensore che doveva marcare e addirittura si è buttato a terra facendo finta di aver preso un colpo in faccia. Per me Skriniar non può essere considerato un giocatore da grande squadra».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/39Brnuj
via IFTTT