Inter, Conte contro la Fiorentina per rialzare la testa: nei viola un assente

Antonio Conte Inter

Inter-Fiorentina in programma mercoledì alle 15 in vista degli ottavi di finale di Coppa Italia. I nerazzurri chiamati a fare bene in Coppa Italia dopo l’eliminazione in UEFA Champions League, e in particolare dopo i due stop contro Sampdoria e Roma. Prandelli dal canto suo farà sicuramente turnover considerando già l’assenza sicura di un difensore.

RIALZARE LA TESTAInter, contro la Fiorentina, i nerazzurri proverà a rialzare la testa dopo la sconfitta di Genova e il pareggio maturato contro la Roma all’Olimpico. I viola, attualmente dodicesimi in classifica a quota diciotto punti, faranno ampio turnover considerando anche l’assenza sicura del capitano German Pezzella, infortunatosi dopo trentotto minuti di gioco in Fiorentina-Cagliari: per lui si tratta di un problema muscolare alla coscia sinistra (vedi QUI). Oggi il calciatore effettuerà ulteriori accertamenti per capire l’entità dello stop ma sicuramente salterà la sfida di Coppa Italia ed è in dubbio per quella dopo, in campionato, contro il Napoli. Sin qui il capitolo infortuni, ma la squadra allenata da Cesare Prandelli resta comunque da non sottovalutare nonostante il possibile turnover. La rosa resta comunque di livello anche in panchina, con i vari Callejon, Kouame, Duncan, Martinez Quarta – subentrato allo stesso Pezzella -, e Borja Valero, vecchia conoscenza dei nerazzurri e ad oggi tutti poco utilizzati in Serie A. Resta da capire solo se il tecnico viola rischierà Dusan Vlahovic, attaccante serbo già a quota sei gol in questa stagione, è diventato a tutti gli effetti il titolare della squadra. L’Inter dal canto suo dovrà cercare di chiudere quanto prima la pratica per evitare eventuali sorprese, con l’obiettivo agguantare quantomeno la finale.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/38xQpuX
via IFTTT