Valenti: “Conte non ammette i suoi errori, mi annoia! In Inter-Juventus…”

Giacomo Valenti

Valenti – conduttore radiofonico e tifoso interista – a “Pressing Serie A” su Italia 1 critica Conte per la mancata auto-critica dopo il pareggio dell’Inter in casa della Roma. Non trattandosi della prima volta che succede, la pazienza inizia a scricchiolare

CONTE, BASTA SCUSE! – Anche Giacomo “Ciccio” Valenti è leggermente esausto del solito teatrino post-partita: «Solo un folle avrebbe potuto pensare che la Juventus fosse fuori da ogni situazione in campionato. Mi concentro più sull’Inter, perché siamo capaci di complicarci tutto anche quando sembra facile. Inter-Juventus sarà una partita fondamentale. Anche perché, tutte le volte che aumenta il livello dell’avversario, le prestazioni non sono state all’altezza… Quando uno sbaglia, la cosa più bella è ammettere di aver sbagliato. Dopo la terza volta che non lo fai, annoi. Di Antonio Conte mi annoia la mancanza di auto-critica e il cercar sempre un colpevole all’esterno. Stai vincendo tenendo il baricentro alto e poi a un certo punto fai dei cambi che alterano tutto… L’ho sempre difeso, ma adesso mi ha rotto questo suo atteggiamento di cercare sempre una scusa! Mi spiace perché ha tutte le caratteristiche per essere un grande allenatore, ma gli manca l’auto-critica. Deve farsi un esame di coscienza e dare una dimostrazione di grandezza, ché gli manca. Ha tutte le caratteristiche per essere un grandissimo, ma non riesce a dire che ha sbagliato». Questo il commento di Ciccio Valenti dopo Roma-Inter.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3nsVjO0
via IFTTT