Serie A – I promossi e i rimandati della diciassettesima giornata

Logo Serie A Inter-News

Serie A 2020-21, si è giocata da sabato a ieri sera la diciassettesima giornata di campionato (vedi risultati e classifica). Di seguito i promossi e i rimandati di questo turno.

Con il posticipo Spezia-Sampdoria 2-1 di ieri sera si è chiusa la diciassettesima giornata del campionato di Serie A 2020-2021. È stato il turno che ha visto il Milan, vittorioso 2-0 sul Torino, guadagnare punti sull’Inter e Roma, che si sono annullate a vicenda con un 2-2. I nerazzurri vedono avvicinarsi anche Juventus, e domenica c’è il derby d’Italia, e Atalanta che confermano il loro buon momento. Bene anche Lazio e Napoli, mentre in coda importanti vittorie per Fiorentina, Spezia e Genoa; continua invece la crisi nera di Parma e Cagliari. Di seguito i promossi e i rimandati di questo turno di Serie A.

SERIE A, DICIASSETTESIMA GIORNATA: I PROMOSSI

ATALANTA – L’Atalanta di Gian Piero Gasperini coglie la terza vittoria consecutiva e soprattutto sembra essere tornata la macchina da gol e gioco che era all’inizio della stagione. Probabilmente aver archiviato gli impegni europei, esattamente come la scorsa stagione, rappresenta un beneficio per una squadra che comunque sembra andare a fiammate e periodi. Quando ripartiranno le coppe probabilmente rallenterà ancora, ma per il momento, nonostante il caso Alejandro Gomez, la squadra sembra essere in un ottimo momento e continua ad accumulare punti che peseranno alla fine di questa Serie A.

GENOA – La cura Davide Ballardini sembra fare effetto e lo dicono i numeri. Una sola vittoria, nella prima giornata, in tredici partite con Rolando Maran, due in quattro col nuovo allenatore. I rossoblù sembrano avere ritrovato la via giusta per giocarsi le loro carte in Serie A, il tecnico è una garanzia e qualche piccolo intervento sul mercato potrebbe rappresentare la svolta per garantire, finalmente, una stagione tranquilla al Grifone.

JUVENTUS – I bianconeri di Andrea Pirlo sembrano aver ingranato la marcia e colgono contro il Sassuolo la terza vittoria consecutiva. Forse in troppi hanno dato per spacciata la Juventus per il suo avvio di campionato non brillante, ma non bisogna dimenticarsi che da nove anni sono loro i padroni della Serie A. Non sembrano intenzionati a cedere facilmente il trono, il tutto a nemmeno una settimana da Inter-Juventus. Il derby d’Italia si annuncia senza dubbio una sfida per cuori forti.

SERIE A, DICIASSETTESIMA GIORNATA: I RIMANDATI

CAGLIARI – La crisi sembra ormai senza fine per i sardi che, a oggi, possono essere considerati una delle più grandi delusioni di questa Serie A. Il Cagliari sembra al momento una squadra senza anima e senza identità e contro la Fiorentina arriva l’ennesima sconfitta che rende ancora più complicato il campionato. La classifica traballa e anche la panchina di Eusebio Di Francesco comincia a essere messa in discussione.

PARMA – Anche gli emiliani sembrano essersi infilati in un tunnel. Contro la Lazio arriva la quinta sconfitta consecutiva, cinque sconfitte in cui il Parma ha subito pure la bellezza di quattordici reti segnandone appena una. In questo momento sembra una squadra che farebbe fatica persino in Serie B; era ingiusto chiedere a Roberto D’Aversa una scossa fin da una sfida difficile come quella contro la Lazio, ma ovviamente sarà doveroso aspettarsela nelle prossime partite. D’Aversa è l’uomo che ha riportato il Parma in Serie A dal baratro della C, probabilmente è l’unico che può farcelo restare.

SAMPDORIA – La Sampdoria di Claudio Ranieri, reduce dall’impresa contro l’Inter, probabilmente si distrae e si fa infilare dall’ottimo Spezia di Vincenzo Italiano (seconda vittoria consecutiva) che conferma invece il suo status di sorpresa della Serie A. Un passaggio a vuoto che può succedere e non compromette l’ottimo cammino dei blucerchiati, ma rappresenta uno dei risultati a sorpresa di questa giornata del campionato.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3bDW6sW
via IFTTT