Champions League, Uefa pensa ad un nuovo format per l’edizione 2024/25

UEFA logo

Secondo “Sport Mediaset”, l’Uefa sta pensando ad alcuni accorgimenti organizzativi per rendere più appetibile il prodotto Champions League, e scongiurare l’ipotesi di una Superlega tra grandi club

RIVOLUZIONE IN VISTA – L’edizione 2019/20 della Champions League verrà ricordata per parecchio tempo, soprattutto a causa della pandemia. Ma non solo. Il format delle fasi finali, da giocare tutte nella stessa città, ha fatto breccia nella Uefa che, secondo “Sport Mediaset”, potrebbe apparecchiare una rivoluzione per l’edizione 2024/25 della massima competizione europea. L’idea è quella di creare un super evento che attragga l’attenzione di tutto il mondo e renda più appetibile il prodotto, magari allontanando l’idea di una Superlega tra grandi club. Anche per questo, si pensa di allargare il numero delle squadre partecipanti da 32 a 36, con la creazione di una prima fase con 6 gruppi da 6 squadre. In tal modo, verrebbero garantiti più incontri e quindi un aumento degli incassi.

Fonte: Sportmediaset.mediaset.it

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/38HsdpO
via IFTTT