Condò: «Lukaku senza de Ligt, a favore dell’Inter! Conte faccia differenza»

Paolo Condò

Condò ritiene che Lukaku, senza de Ligt, potrà essere decisivo domenica sera in Inter-Juventus. Il giornalista, in collegamento con l’ultima edizione di Sky Sport 24, ha poi parlato del rendimento di Conte in panchina.

LA GESTIONE – Per Paolo Condò ci sono margini di miglioramento: «Antonio Conte, in campionato, ha fatto una serie interrotta nelle ultime due gare. Ma ha dimostrato di aver scelto un organico, di aver fatto scelte ben precise e le stava portando fino in fondo. Al di là della sconfitta di Genova, che dopo otto vittorie è un evento che ci può anche stare, sono rimasto deluso del fatto che a Roma l’Inter non sia riuscita a difendere quel vantaggio preziosissimo che si era costruito, 1-2 quasi 1-3 con l’occasione sprecata da Arturo Vidal. Si è parlato tanto delle discutibili sostituzioni, soprattutto quella di Achraf Hakimi che va catalogata come errore. Però il fatto che sia arretrata così tanto non te lo aspetti da chi ha fatto otto vittorie consecutive: questo è stato un passo indietro. E, unito all’eliminazione europea, dico che Conte non ha ancora fatto vedere la differenza».

UOMO DECISIVO – Condò lancia Romelu Lukaku per Inter-Juventus: «Abbiamo visto che quando è mancato, a Genova, si è visto. Però manca Matthijs de Ligt: lì c’è un punto nella scacchiera nettamente favorevole all’Inter. De Ligt è un giocatore che regge anche un centravanti della potenza di Lukaku. Il fatto che manchi è un problema per Andrea Pirlo: vediamo chi lo sostituirà, immagino Merih Demiral e non Giorgio Chiellini che non penso sia già pronto per una sfida così complicata. Assieme a Lukaku io credo che l’uomo chiave dell’Inter sia Hakimi: dà la sensazione di poter essere un giocatore anche lui senza grandi rivali. Non so se ci sarà Gianluca Frabotta o chi a cercare di fermarlo, però ha fatto vedere delle cose differenti dagli altri».

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3qjTZif
via IFTTT