Inter-Juventus: Chiellini più di Demiral, Pirlo rilancia Ramsey dal 1′

Giorgio Chiellini Juventus

La probabile formazione bianconera in vista di Inter-Juventus. Pirlo deve sciogliere il ballottaggio Chiellini-Demiral in difesa. Un paio di dubbi a centrocampo. Davanti Morata-Ronaldo

RISORSE – La Coppa Italia è già alle spalle, Inter-Juventus incombe. Entrambe le formazioni hanno trascinato i rispettivi impegni ai supplementari (contro Genoa e Fiorentina). Andrea Pirlo deve fare i conti con parecchie assenze, ma al cospetto dei rossoblu ha lanciato parecchi giovani e gestito le energie fino a quando è stato possibile. Per il derby d’Italia, il tecnico bianconero deve ancora sciogliere alcuni dubbi. Il primo riguarda la difesa, con Giorgio Chiellini in vantaggio su Merih Demiral per affiancare Danilo e Leonardo Bonucci nel terzetto di retroguardia. Il classe ’84 dovrebbe essere scelto per la sua capacità di gestire e approcciare questo tipo di partite, nonostante una condizione fisica altalentante nelle ultime stagioni.

DUBBI – A centrocampo, Pirlo dovrà sceglierne tre tra Ramsey, Rabiot, McKennie, Bentancur e Arthur. Lo statunitense, uscito anzitempo dalla gara col Sassuolo di domenica scorsa, è pienamente recuperato, ma si gioca il posto così come Chiesa. Dejan Kulusevski è apparso in grande condizione in Coppa e Pirlo ci sta pensando. Non è da escludere l’ipotesi di vederli entrambi in campo, a svantaggio del giovane Frabotta. In attacco, pochi dubbi: il rientrante Morata (già a segno ieri) e Cristiano Ronaldo. La sfida all’Inter è già lanciata.

Contenuto generato e fornito da Inter-News – Ultime notizie e calciomercato Inter
Inter-news.it © 2021 – Tutti i diritti riservati

from Inter-News https://ift.tt/3snzWRQ
via IFTTT